Come avere una password sicura

Il 2 maggio è la Giornata Mondiale della Password. Una buona occasione per attirare la vostra attenzione sull'importanza di una password sicura. Il furto di dati, il phishing o gli attacchi mirati degli hacker fanno ormai troppo spesso notizia. Ricorderete sicuramente il mega furto di dati dello scorso gennaio, con il quale sono state messe in circolazione milioni di password in tutto il mondo. Ecco, questo è un esempio di violazione della sicurezza dei dati.
Al fine di proteggere i propri accounts e le informazioni private, è quindi importante non sottovalutare la questione e non sperare soltanto che questo fenomeno non ci riguardi in prima persona. Ecco alcuni importanti consigli per aiutarvi a proteggere il vostro account appJobber - e naturalmente il credito ad esso associato, che avete guadagnato con il duro lavoro.

Proteggete i vostri accounts da accessi indesiderati da parte di terzi! - Foto: JanBaby, Pixabay, CC0




password, 123456 oppure qwert – con queste password non sarete di certo al sicuro.

Questi esempi si trovano infatti in cima alla lista dei risultati più frequenti relativi ai deficit in materia di sicurezza informatica. Gli hacker trovano così terreno fertile e possono svuotare il vostro conto in maniera rapida e con estrema facilità o addirittura effettuare ordini a vostre spese. Ma anche una password più complicata nasconde le sue insidie – ad esempio quando questa viene utilizzata per account diversi. Se questa password arriva nelle mani degli hacker e viene resa pubblica, come nel caso della fuga di password nel gennaio 2019, allora tutti i vostri account ad essa associati sono in pericolo.

Fate attenzione alle seguenti regole:

  1. Utilizzare password diverse per account differenti.


  2. Inserire lettere maiuscole e minuscole, numeri e caratteri speciali.


  3. Cambiare regolarmente la propria password.


  4. Più caratteri sono contenuti all‘interno, meglio è. Raccomandazione: utilizzare il numero massimo di caratteri a disposizione.
  5. .

  6. Non fornire la propria password a nessuno, nemmeno al proprio partner.



Quindi, è meglio controllare sempre tutte le password e cambiarle sulla base di queste semplici indicazioni. Così si gioca in tutta sicurezza e non ci si deve preoccupare di preservare i propri accounts da attacchi esterni!
Nella sezione „Sicurezza informatica“ del sito del Ministero dello sviluppo economico (MiSE) è possibile reperire informazioni più dettagliate su questa tematica e trovare tutte le risposte alle domande più frequenti.
Inoltre, nell‘area degli approfondimenti del sito Antibot dedicato al contrasto delle minacce botnet, alla voce „Guide sulla sicurezza“ sono a disposizione dei cittadini alcuni consigli su come impostare la propria password sicura e mantenere, così, i propri accounts protetti.



Tutte le news